Centenario Bruno Zevi

Celebrazioni per il centenario della nascita di Bruno Zevi

INIZIATIVE PROGRAMMATE

MOSTRE

Roma, MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo
«Gli architetti di Zevi», a cura di Jean-Louis Cohen e Pippo Ciorra:
Pro e contro gli architetti italiani del Novecento negli scritti di Zevi.

Ferrara, Salone del Restauro-Musei
«Zevi. Restauro come progetto».

Roma, Fondazione Bruno Zevi
«Biagio Rossetti», a cura della Fondazione Bruno Zevi in collaborazione con il Comitato Nazionale per le celebrazioni del quinto centenario della morte di Biagio Rossetti:
A distanza di oltre 60 anni dalla mostra che nel 1956 a Ferrara rivelava il genio di Biagio Rossetti, la mostra romana ne ripropone i materiali originali e ne sottolinea l’attualità.

CONVEGNI, SIMPOSI E INCONTRI

Cambridge (Massachusetts, USA)
Convegno Internazionale «Architectural history as space: Bruno Zevi at 100», a cura dell’Harvard School of Design
Articolato in due giornate, il simposio metterà in luce il contributo di Bruno Zevi al linguaggio critico della Storia dell’Architettura. Gli interventi verteranno su: paradigmi interpretativi dell’architettura e dell’urbanistica; lettura critica degli architetti moderni e contemporanei; ricezione del messaggio di Zevi fuori dall’Italia; l’insegnamento dell’architettura.

São Paulo U.S.P. (Brasile)
Convegno Internazionale «Bruno Zevi e l’architettura in Sudamerica», in collaborazione con Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale – Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e Faculdade de Arquitetura e Urbanismo Universidade de São Paulo (FAU USP), a cura di Maria Argenti e Francesca Sarno:
La giornata (o le giornate) di studio sarà l’occasione per riflettere criticamente su come Bruno Zevi abbia influenzato l’insegnamento e la produzione dell’architettura in Sudamerica, a partire dalla sua partecipazione, nel 1959, al Congresso Internacional Extraordinário de Críticos de Arte (Brasília, São Paulo e Rio de Janeiro).

Haifa (Israele)
Incontro «Ebraismo, modernità e architettura secondo Bruno Zevi», in collaborazione con Dipartimento di Architettura – Università di Bologna e Department of Art History – University of Haifa a cura di Matteo Cassani Simonetti e Aharon Ron Fuchs:
La giornata di studi intende indagare la figura dell’architetto romano, i suoi legami culturali con lo stato di Israele e la diffusione dei suoi scritti all’interno del contesto italiano e israeliano.

Palermo / Catania
Convegno «Bruno Zevi e la sua “eresia” necessaria», a cura di Antonietta Iolanda Lima – con l’adesione e il coinvolgimento degli Atenei siciliani, dell’In/arch Sicilia, degli Ordini (Palermo e Catania) e della Consulta Regionale degli Architetti, dell’Ance di Catania:
L’evento culturale si struttura in due giornate di studio: una a Palermo e l’altra a Catania. Duplici i temi declinati dai vari contributi: “La città di Bruno Zevi” e “Come e perché. La risposta italiana al pensiero organico di Zevi”.

Roma
Convegno «Intellettuali di confine – L’emigrazione intellettuale tra Italia e Stati Uniti e l’avvio della guerra fredda culturale in Italia (1938-1956)», a cura di Francesco Bello:
La giornata di studio propone il tema del dialogo e le relazioni fra Zevi e alcuni intellettuali, che, dopo l’emigrazione negli Stati Uniti, sono tornati in Italia per contribuire alla rinascita e alla ricostruzione del Paese.

Firenze
Convegno «“Scintilla” romana, “miccia” fiorentina – Bruno Zevi e Leonardo Ricci nella cultura architettonica del secondo dopoguerra» in collaborazione con il Comitato Nazionale per il Centenario di Leonardo Ricci presso la Palazzina Reale di Santa Maria Novella, a cura di Maria Clara Ghia:
La giornata di studi verterà sul confronto tra Ricci e Zevi, all’indomani della ricostruzione.

Roma
Incontro «Bruno Zevi e la didattica del progetto di architettura», a cura di Piero Ostilio Rossi – in collaborazione con l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Dipartimento di Architettura e Progetto (DiAP) e Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura (DSDRA):
La giornata di studio è incentrata sulla figura di Zevi come insegnante e il suo lascito agli studenti delle Facoltà di Architettura.

Firenze / Matera / Perugia / Roma / Torino
Passeggiate Architettoniche, a cura di Maria Spina e Massimo Locci, in collaborazione con le accademie nazionali d’arte drammatica:
Sono previste visite guidate da svolgere sul filo conduttore di brani tratti dagli scritti di Zevi. Con il coinvolgimento di ordini professionali, soprintendenze e Istituzioni culturali pubbliche/private, queste passeggiate alla scoperta di luoghi che Zevi ha studiato, amato e sostenuto si svolgeranno nelle città di Firenze / Matera / Perugia / Roma / Torino.

Roma
Incontro «Luoghi di battaglia – IN/ARCH, Cinema Roxy, Ridotto dell’Eliseo, Palazzo delle Esposizioni, Palazzo Taverna, Sede dell’APAO», a cura di Massimo Locci, in collaborazione con l’IN/ARCH e la Casa dell’Architettura:
La proposta riguarda spazi, che hanno visto Zevi protagonista di tante azioni e battaglie culturali e che saranno utilizzati per un evento con proiezioni di filmati storici, immagini e letture di documenti.

PUBBLICAZIONI

Riedizioni
Zevi su Zevi: architettura come profezia (Edizioni Marsilio), Architettura e ebraismo (Edizioni La Giuntina), Architettura in nuce (QuodLibet) Controstoria e storia dell’architettura italiana (Edizioni Castelvecchi), Frank Lloyd Wright (Edizioni Castelvecchi), Saper vedere l’architettura (Edizioni Einaudi), Storia dell’architettura moderna (Edizioni Einaudi), Il linguaggio moderno dell’architettura (Edizioni Einaudi), Saper vedere la città.

Edizioni della Fondazione Bruno Zevi
Una guida all’architettura organica, a cura di Giovanni D’Ambrosio e Luca Guido.
Il volume, che raccoglie una ricca selezione di casi studio esemplificativi dell’approccio organico all’architettura è composto da quattro parti. La prima, è dedicata agli elementi dell’architettura organica. La seconda prende in considerazione le cosiddette “architetture senza architetti” e gli insediamenti non pianificati. La terza parte consiste in un’antologia critica. L’ultima parte documenta i protagonisti dell’architettura organica: i precursori e i contemporanei. La pubblicazione farà parte della “Collana delle guide” di cui sono già usciti due esemplari.

Catalogo della mostra «Gli architetti di Zevi».

Catalogo della mostra «Biagio Rossetti».

“XII Premio Bruno Zevi per un saggio storico-critico sull’architettura”.
Edizione speciale per il centenario. Il bando è stato già pubblicizzato al Salone del Restauro di Ferrara 2017.

MULTIMEDIA

Realizzazione del documentario: Bruno Zevi, architettura come profezia, a cura di Luca Guido con la supervisione di Stefano Roncoroni.
La sceneggiatura prende spunto dal libro Zevi su Zevi: architettura come profezia. Il documentario è realizzato attraverso una selezione di filmati d’archivio da Michelangelo a Borromini, da Wright a Gropius a Mendelsohn.

Realizzazione di un Sito Internet, con una sezione dedicata a “Digital Zevi” con testi, video e immagini.

PREMI

Premiazione del saggio vincitore del “XII Premio Bruno Zevi per un saggio storico-critico sull’architettura”. Edizione speciale per il centenario.

Concorso di Progettazione riservata a giovani architetti della Comunità Europea, in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Architettura (IN/ARCH), per un’architettura sperimentale in termini di configurazione spaziale, innovativa nei materiali e nel linguaggio, e strutturata sui principi teorici e operativi delineati da Bruno Zevi nel suo libro “Linguaggio moderno dell’architettura”.

CALENDARIO DELLE INIZIATIVE

GENNAIO
Roma, MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo – Conferenza Inaugurale del Centenario.

FEBBRAIO
Roma, Incontro «Luoghi di battaglia – IN/ARCH, Cinema Roxy, Ridotto dell’Eliseo, Palazzo delle Esposizioni, Palazzo Taverna, Sede dell’APAO».

MARZO
Ferrara, Salone del restauro – Mostra, «Zevi. Restauro come progetto».

APRILE
  • Roma, Passeggiate Architettoniche (Primavera).
  • Roma, Incontro «Bruno Zevi e la didattica del progetto di architettura».
MAGGIO
  • Roma, Passeggiate Architettoniche.
  • Palermo / Catania, Convegno «Bruno Zevi e la sua “eresia” necessaria».
SETTEMBRE
  • Roma, Ex carcere minorile del San Michele – Mostra, «Biagio Rossetti».
  • Roma, Passeggiate Architettoniche (Autunno).
  • São Paulo (Brasile), Convegno Internazionale «Bruno Zevi e l’architettura in Sudamerica».
OTTOBRE
  • Cambridge (USA), Harvard School of Design – Convegno Internazionale, «Architectural history as space: Bruno Zevi at 100».
  • Roma, Passeggiate Architettoniche.
NOVEMBRE
  • Roma, Pubblicazione e presentazione del volume Una guida all’architettura organica
  • Haifa (Israele), Incontro «Ebraismo, modernità e architettura secondo Bruno Zevi».
DICEMBRE
  • Firenze, Palazzina Reale di Santa Maria Novella – Convegno, «“Scintilla” romana, “miccia” fiorentina. – Bruno Zevi e Leonardo Ricci nella cultura architettonica del secondo dopoguerra»
  • Roma, Premiazione del concorso per giovani architetti sul “Linguaggio moderno dell’architettura”
Prof.ssa Maristella Casciato, Senior Curator of Architectural Collections Getty Research Institute Los Angeles
Prof. Jean-Louis Cohen, Sheldon H. Solow Professor in the History of Architecture – Institute of Fine Arts/New York University – Professeur invite – Collège de France, Paris.
Dott.ssa Margherita Guccione, Direttrice del MAXXI Architettura
Dott. Adolfo Guzzini, Presidente dell’Istituto Nazionale di Architettura IN/ARCH.
Dott. Gaetano Pesce, Architetto, designer e artista
Prof. Piero Ostilio Rossi, Professore Ordinario – Facoltà di Architettura Università di Roma “La Sapienza”
Prof. Salvatore Settis, Professore Emerito – Scuola Normale Superiore di Pisa – Presidente del Consiglio Scientifico del Museo del Louvre
Prof.ssa Adachiara Zevi, Presidente della Fondazione Bruno Zevi

Presidente
Prof. Jean-Louis Cohen

Segretario tesoriere
Dott.ssa Maria Spina

Dott.ssa Layla Shukor

Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Assessore Formazione, Ricerca, Scuola, Università e Turismo della Regione Lazio
Direttore del Segretariato Generale (MiBACT)
Direttore Generale per l’Arte e l’Architettura contemporanee e le periferie urbane (MiBACT)
Direttore Generale per i Musei (MiBACT)
Direttore Generale per gli archivi (MiBACT)
Vice Direttore Generale dell’Unesco per la Cultura – prof. Francesco Bandarin
Magnifico Rettore dell’Università di Venezia IUAV – prof. Alberto Ferlenga
Preside della Facoltà di Architettura Valle Giulia – prof.ssa Anna Giovenale
Presidente dell’Accademia Nazionale di San Luca – dott. Gianni Dessi
Direttore Accademia Belgica – dott. Wouter Bracke
Direttore Accademia Danese – dott.ssa Marianne Pade
Direttore Accademia Olandese – dott. Herald Hendrix
Presidente ACER – Associazione Costruttori Edili di Roma e Provincia – dott. Edoardo Bianchi
Direttore Teche RAI – dott.ssa Maria Pia Ammirati
Presidente Archivio Cattaneo – dott. Damiano Cattaneo
Sovrintendente all’Archivio Centrale dello Stato – dott. Eugenio Lo Sardo
Responsabile scientifico Archivio Luigi Piccinato – prof. Sergio Zevi
Presidente Biennale di Venezia – dott. Paolo Baratta
Presidente Casa dell’Architettura – arch. Alfonso Giancotti
Direttrice Fondazione Archivio del Moderno a Mendrisio – prof.ssa Letizia Tedeschi
Presidente Fondazione Le Corbusier – dott. Antoine Picon
Direttore Goethe Institut – dott.ssa Gabriele Kreuter-Lenz
Presidente Istituto Nazionale di Urbanistica – arch. Silvia Viviani
Presidente Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte – dott. Adriano La Regina
Direttore Istituto Storico Germanico – dott. Martin Baumeister
Direttore Istituto Svedese di Studi Classici a Roma – dott. Kristian Göransson
Presidente Ordine degli Architetti di Roma e Provincia – arch. Alessandro Ridolfi
Direttore Generale Triennale di Milano – dott. Andrea Cancellato

 

Antonello Alici
Lucio Altarelli
Silvana Amati
Luisa Anversa
Paola Ardizzola
Maria Argenti
Giovanni Bartolozzi
Pietro Barucci
Dante O. Benini
Paolo Berdini
Franco Berlanda
Sergio Bianchi
Marco Biraghi
Stefano Boeri
Giovanna Brucato
Federico Bucci
Giancarlo Busiri Vici
Donatella Calabi
Francisco Carbajal
Giovanni Carbonara
Maurizio Carta
Cesare Casati
Francesca Romana Castelli
Francesco Ceccarelli
Pietro Cefaly
Petra Ceferin
Marisa Cerruti
Pippo Ciorra
Giorgio Ciucci
Furio Colombo
Mario Cucinella
Giovanni D’Ambrosio
Vezio De Lucia
Domenico De Masi
Cesare de Seta
Maarten Delbeke
Marco Di Nallo
Gianfranco Dioguardi
Philippe Duboy
Roberto Dulio
Marcello Fagiolo
Francesco Paolo Fiore
Massimiliano Fuksas
Luca Galofaro
Claudio Gamba
Manuel Gausa
Frank O. Gehry
Maria Clara Ghia
Emilia Giorgi
Luca Guido
Marcello Guido
Zvi Hecker
Sophie Hochhausl
Fulvio Irace
Sharif Kahatt
Vladimir Kulic
Orietta Lanzarini
Nicolae Lascu
Ruggero Lenci
Giovanni Leoni
Daniel Libeskind
Jolanda Lima
Massimo Locci
Franco Mancuso
Angela Marino
Alessandro Matassoni
Leonardo Matassoni
Robert McCarter
Alessandro Mendini
Luca Molinari
Alessandra Montenero
Maurizio Morandi
Alessandra Muntoni
Vezio Nava
Paolo Nicoloso
Carlo Odorisio
Carlo Olmo
Aimaro Oreglia D’Isola
Alessandra Orlandoni
Sergio Pace
Vera Pallamin
David Palterer
Giulio Pane
Rosario Pavia
Franco Pedacchia
Massimo Pica Ciamarra
Antonio Pinelli
Elio Piroddi
Aldo Ponis
Luigi Prestinenza Puglisi
Franco Purini
Vieri Quilici
Giuseppe Roma
Aldo Loris Rossi
Orietta Rossi Pinelli
Livio Sacchi
Antonino Saggio
Guendalina Salimei
Piero Sartogo
Amedeo Schiattarella
Donato Severo
Pasqualino Solomita
Maria Spina
Marida Talamona
Benedetto Todaro
Andrea Vidotto
Rosalia Vittorini
James Wines
Franco Zagari