Iniziative 2003

Convegno: La carta del Machu Picchu

Il 12 dicembre 1977, esattamente venticinque anni orsono, a conclusione del convegno internazionale svoltosi a Lima e Cuzco, viene votata la Carta del Machu Picchu redatta da Bruno Zevi. Obiettivo dichiarato: attuare "una revisione anti-illuministica della Carta di...

leggi tutto

La Biblioteca di Dogliani 40 anni dopo

Nel 1963, su incarico di Giulio Einaudi, lo studio A/Z Architetti e Ingegneri di Roma progetta, con la consulenza critica di Bruno Zevi, la Biblioteca di Dogliani, dedicata alla memoria di Luigi Einaudi. Un prototipo, nelle intenzioni, da moltiplicarsi in centinaia di...

leggi tutto

Comunicare l’architettura – Napoli

Mi dispiace molto che i postumi di un malanno non mi consentano di essere oggi tra voi. Mi dispiace in modo particolare perché ho atteso con gioia il momento per rivedere io stesso il percorso di una ricerca che per quasi 50 anni ha rappresentato una costante del mio...

leggi tutto

“L’Architettura” in copertina – Napoli

Per oltre quarant’anni, dal primo numero del maggio-giugno 1955 al n. 499-500 del maggio-giugno 1997, Bruno Zevi, fondatore e direttore della rivista “L’architettura-cronache e storia”, affida il disegno delle sue copertine allo stesso studio di...

leggi tutto

Comunicare l’architettura – Roma

Mi dispiace molto che i postumi di un malanno non mi consentano di essere oggi tra voi. Mi dispiace in modo particolare perché ho atteso con gioia il momento per rivedere io stesso il percorso di una ricerca che per quasi 50 anni ha rappresentato una costante del mio...

leggi tutto

“L’Architettura” in copertina – Roma

Per oltre quarant’anni, dal primo numero del maggio-giugno 1955 al n. 499-500 del maggio-giugno 1997, Bruno Zevi, fondatore e direttore della rivista “L’architettura-cronache e storia”, affida il disegno delle sue copertine allo stesso studio di...

leggi tutto

Scalea Bruno Zevi

La Giunta comunale di Roma, con delibera n. 806 del 30 dicembre 2002, ha deciso di intitolare a Bruno Zevi la scalinata prospiciente la Galleria Nazionale di Arte Moderna. Il luogo scelto è particolarmente significativo, non solo perché adiacente alla Facoltà di...

leggi tutto